Ti presentiamo la cannabis Northern Lights

northern lights cannabis

Probabilmente la più popolare tra le tipologie disponibili nel mercato. Ecco perché la Northern lights è l’erba preferita dai più!


L’indiscutibile successo ottenuto dalla cannabis light negli ultimi tempi ha fatto sì che il mercato riuscisse ad andare incontro alle esigenze della maggior parte dei clienti offrendo una vasta scelta di varietà certificate, di qualità e con determinate caratteristiche.

Tra le specie preferite da moltissimo tempo sia dai consumatori che dai coltivatori di marijuana light, appare la famosissima Northern Lights, considerata una tra le migliori varietà per gli amanti della cannabis indica.

Prima di analizzare nello specifico le particolarità della Northern Lights, è bene conoscere le diverse varietà di cannabis tra cui poter scegliere.

Varietà di cannabis

Nonostante discordie interni tra gli studiosi, si tende a distinguere la cannabis in tre specie:

  • Cannabis Sativa: si tratta di una pianta che può superare 1.5 metri di altezza con rami abbastanza corti. Cresce in zone tropicali come i Caraibi o le isole della Thailandia. La sativa è famosa anche per le sue fibre, impiegate nell’industria tessile. Si tratta di una varietà che, di norma, produce un livello di THC medio/basso, infatti, ha effetti cerebrali più che fisici;
  • Cannabis Indica: è una delle più potenti specie esistenti, infatti, raggiunge livelli di THC parecchio elevati. La pianta non è molto alta ed ha una forma che ricorda quella di un albero di natale, è robusta e presenta cime grosse e molto dense. Si tratta di una tipologia di pianta tipica di zone come il Nepal, cioè località montuose. Infine, l’indica rilascia un effetto corporale perché produce uno stato di relax totale che colpisce mente e corpo;
  • Cannabis ruderalis: è una varietà dai contenuti di THC molto bassi. Cresce nelle zone della Russia, più precisamente, è tipica della Siberia. La pianta è abbastanza piccola, raggiunge il mezzo metro circa, robusta e senza rami laterali. Di solito, la ruderalis è impiegata negli incroci per rendere la pianta più robusta.

Nothern Lights: origini e diffusione

La Northern Lights (termine che in italiano significa aurora boreale) è una pianta di genetica indica considerata leggendaria, le cui origini sono veramente antiche.

La prima persona a produrla fu un uomo soprannominato “The Indian” presso Seattle e nel 1985 venne inserita nella “Seed Bank”, ottenendo un vasto successo.

Queste piante sono etichettate come Afghan pure di indica e ciò è abbastanza evidente dalle caratteristiche presentate: foglie di un verde molto scuro, tonalità violacee durante il periodo di fioritura, aroma terroso che richiama il pino.

Col tempo è stata oggetto di sperimentazioni, tanto che molte varietà tutt’oggi preferite dai consumatori di cannabis light vengono incrociate proprio con i semi di cannabis della Northern Lights.

Acquistare e coltivare la Northern Lights in Italia

Nel nostro paese è possibile trovare in commercio la Northern Lights da coltivare, naturalmente, per scopi tecnici.

Appare abbastanza semplice il processo di coltivazione di questa varietà, che può avvenire sia outdoor che indoor.

Una coltivazione indoor richiedere dai 45 ai 50 giorni, mentre quella outdoor 6/8 settimane. È tra le varietà preferite per i raccolti abbondanti che offre, per la versatilità che mostra nell’adattarsi a diversi ambienti e, naturalmente, per la resa qualitativa che si ottiene.

Naturalmente, quando si tratta di erba light, ci sono percentuali di THC da rispettare per far sì che la sostanza sia ritenuta legale, ovvero inferiori allo 0,6.

Come acquistare infiorescenze di Northern Lights

northern lights erba

La crescita esponenziale a cui la canapa è stata esposta negli ultimi anni ha favorito la nascita di rivenditori autorizzati come justbob.it.

La Northern Lights risulta una delle tipologie più richieste per via del suo caratteristico aroma.

Si tratta infatti, è la regina della cannabis indica la cui fama è più che meritata.

Northern lights: effetti

Come qualsiasi varietà di cannabis light, anche la Northern Lights rilascia degli effetti specifici sui consumatori e può essere impiegata per risolvere determinate problematiche.

Prima di tutto ha effetti rilassanti e, di conseguenza, è un ottimo rimedio contro lo stress e l’ansia, anche se consente di mantenere lucidità mentale.

Si tratta di un’erba light molto apprezzata poiché efficace nell’allievare dolori cronici, spasmi, problemi legati all’artrite, all’emicrania e anche alla perdita d’appetito.

Inoltre è una delle varietà maggiormente somministrate a coloro che soffrono di depressione.

Non ci sono particolari controindicazioni derivanti dal consumo di erba light, bisogna semplicemente dosare le quantità da assumere in modo da beneficiare al meglio delle proprietà positive appartenenti alla cannabis.

Ogni reazione varia in base al soggetto, le modalità d’assunzione e la qualità scelta: sappi che acquistando su justbob.it riceverai la migliore cannabis light! Tutti i nostri lotti infatti sono certificati, accuratamente analizzati in laboratorio e provenienti da coltivazioni biologiche.

Qualità e rispetto per la natura sono il nostro forte: clicca qui per acquistare le nostre varietà di cannabis legale!