Cosa s’intende per semi a crescita accelerata?

I semi a fioritura breve si ottengono incrociando vari ceppi di cannabis di genetica rapida. L’allevamento aiuta a ridurre il tempo necessario alla pianta per fiorire o germogliare.
Un altro metodo usato per produrre semi a crescita accelerata, come descritto sopra,  è quello dell’autofiorente. I ceppi autofiorenti più rapidi vengono creati facendo saltare alla pianta la fase vegetativa del suo ciclo di vita così da portarla automaticamente e tutto d’un fiato alla sua fase di fioritura.
I Nostri semi “Fast Flowering” (a crescita accelerata) sono tutti Autofiorenti e ovviamente Femminilizzati (generano al 99% piante femmine).

In quanto tempo fioriscono le piante nate da semi di cannabis a crescita rapida?

Generalmente,  per un raccolto di marijuana occorre attendere un’intera stagione per fiorire completamente, circa 3-5 mesi.
Tuttavia, con semi di cannabis a fioritura breve, la piena fioritura può essere realizzata in sole otto settimane. Questi ceppi sono geneticamente codificati, quindi
fioriscono in tempi rapidi rendendo le piante di cannabis pronte per la raccolta dopo appena 6-7 settimane.
La nostra Selezione “Fast Flowering” riunisce le pante più veloci del pianeta!

I semi a crescita accelerata rendono meglio se coltivati outdoor o indoor?

Proprio la rapidità con la quale fioriscono permette di piantare semi di marijuana a breve fioritura all’interno come all’esterno.
Coltivare marijuana all’interno permette di coltivare un raccolto più piccolo ed in tempi più rapidi mentre la coltivazione outdoor massimizza la resa del raccolto, molto più velocemente che con altri tipi di semi.
Altro aspetto rilevante è che poiché le piante fioriscono così velocemente, si avranno buone probabilità di arrivare alla fioritura con anticipo sul cattivo tempo.

Tutto questo aiuta a massimizzare la resa del raccolto e con pochissima manutenzione se coltivati all’aperto o all’interno.