Ecco la pianta con THC più elevato (ed il suo segreto).

Scopri la pianta con THC più elevato.

Dalla cannabis light alla pianta col THC più elevato: ecco le caratteristiche di una varietà unica.

In Italia si sente tanto parlare di marijuana legale e dei suoi derivati, ma in altre parti del mondo il THC non rappresenta un limite, e anzi, c’è chi ha ideato di proposito la pianta col THC più elevato.

Si tratta di una nuova varietà di canapa coltivata in California, che ha superato la percentuale di tetracannabinolo di tante altre varietà già esistenti.

Tu ne hai già sentito parlare?

Se sei curioso di scoprire di più riguardo a questa pianta e vuoi sapere come sia possibile che abbia superato tutti i limiti di THC già esistenti, leggi questo articolo relativo alla Godfather OG.

Ecco la Godfather OG: la pianta con il THC più alto.

Godfather OG o Padrino OG, chiamata anche il “don di tutti gli OG”, quella di cui stiamo per parlare è un ceppo di cannabis studiato ad hoc per ottenere il più alto quantitativo di THC.

Quindi si tratta tutt’altro che di cannabis light, ma il suo esatto opposto.

Al contrario dell’erba legale che è consentito coltivare in Europa, quella di cui stiamo per approfondire i dettagli è una vera bomba di tetracannabinolo, infatti il suo valore si aggira attorno al 34%

Sì, si aggira perché in realtà la percentuale di THC, a seconda della pianta che si ha di fronte, potrebbe essere addirittura più alta!

Ecco la pianta con THC più elevato: la Padrino OG.

Come puoi immaginare la Padrino OG è un ibrido, si tratta di una pianta nata dall’unione di più specie di canapa, ma ha una tendenza prevalentemente indica.

Attualmente la Padrino OG è conosciuta prevalentemente nella California del Sud, infatti è proprio lì che viene prodotta, ma per via della sua particolarità è ormai nominata in tutto il mondo.

Ti stai chiedendo quale sia stato il segreto per ottenere la pianta col THC più elevato? 

I canapicoltori Californiani hanno affermato che la Padrino OG è stata creata con il mix di alcune varietà di canapa già molto apprezzate: la OG Kush, la Cherry Pie e la Grandaddy Purple.

Grazie a queste genetiche è stato possibile realizzare una varietà di marijuana decisamente speciale e ottenere un risultato assolutamente fuori dalle righe!

Dunque mentre in Europa e in altre zone del mondo vengono studiati degli ibridi di marijuana legale che contengano dei livelli di THC molto bassi, c’è chi studia per ottenere il risultato opposto.

Ma ora approfondiamo meglio le caratteristiche della Godfather OG.

Leggi anche: Si può coltivare tabacco in Italia? Ecco ciò che devi sapere.

Padrino OG: si tratta solo THC o è una pianta di qualità?

Fino ad ora abbiamo parlato della Padrino OG come la pianta con il THC più elevato – come abbiamo detto si tratta tutt’altro che di canapa light – ma è tutto qui o c’è dell’altro?

Per rispondere a questa domanda basta dire che questa varietà di canapa è stata eletta come vincitrice della Hight Times Cannabis Cup, nella categoria di canapa indica.

Si tratta decisamente di un risultato sorprendente, che fa capire che stiamo parlando di un’ottima varietà sotto molti punti di vista!

Ma ora entriamo nei dettagli e parliamo delle diverse caratteristiche della Godfather OG.

Dal punto di vista degli aromi possiamo dire che questa varietà di cannabis riecheggia sentori di pino, che a momenti si amalgamano col gusto e il profumo dell’uva.

…e gli effetti?

Nella California del Sud la Padrino OG viene utilizzata per sfruttare appieno le caratteristiche rilassanti e analgesiche della canapa indica, ma chi l’ha provata per “svago” ha parlato di un immediato effetto cerebrale e di una spiccata euforia e calma.

Naturalmente stiamo parlando di una varietà di canapa che ha un contenuto di THC pari al 34%, dunque gli effetti citati sono notevolmente accentuati rispetto a quelli di una varietà di canapa più comune.

Dunque gli effetti della cannabis Padrino OG si orientano verso le caratteristiche della canapa indica ma, per via del suo alto contenuto di THC, certamente si tratta di una varietà di marijuana da non assumere con troppa leggerezza!

Pianta con THC più elevato.

THC alto o THC basso? Ecco perché alcuni lo amano e altri no.

Come probabilmente già saprai il THC è quella sostanza psicotropa ampiamente demonizzata dalla maggioranza degli Stati europei, che è naturalmente presente in natura nella cannabis. 

Attualmente in Italia e in quasi tutti gli altri membri dell’unione europea la percentuale massima di THC che è stata ammessa per la coltivazione e la vendita di canapa legale non deve superare lo 0,2%

Infatti un quantitativo così basso di tetraidrocannabinolo è innocuo e non rappresenta un problema in quanto non altera le naturali funzioni cerebrali.

Ma quali sono gli effetti del THC? Perché tanti lo amano e molti lo temono?

Gli effetti del THC sono tanti, ma in linea generale possono variare da persona a persona e in base al quantitativo assunto.

Il cosiddetto “sballo” che tutti associano al fumo della marijuana consiste nell’euforia e in un particolare stato di felicità. Ma non solo, questa sostanza può anche indurre il rilassamento e il sonno.

Tra gli effetti più negativi invece è diffusa la perdita di memoria a breve termine, la percezione del tempo alterata, oppure stati di agitazione, paranoia e preoccupazione.

Si tratta di effetti temporanei, ma il quantitativo di THC assunto può incidere notevolmente sull’amplificazione degli effetti.

È proprio per via degli effetti negativi che in tante zone del mondo è consentito utilizzare, vendere e coltivare esclusivamente l’erba legale, ossia quella che contiene un quantitativo di THC molto basso (secondo quanto prevedono le norme vigenti).

Leggi anche: La strana storia dell’albero di Marijuana.

In conclusione.

Ora anche tu conosci la pianta col THC più elevato e sai come è stata ideata dai canapicoltori californiani.

Naturalmente questa varietà di canapa in Italia non è legale e anche la possibilità che lo diventi un giorno è parecchio difficile da immaginare.

Tuttavia, se sei affascinato dal mondo della cannabis e apprezzi in particolar modo il suo aroma, nel nostro store on-line Justbob.it potrai acquistare diverse varietà di canapa light e dei suoi derivati (come olio di CBD e hashish), per profumare gli ambienti della tua casa con profumazioni uniche e particolari.

Visita oggi stesso il nostro cannabis light shop: ti aspetta un mare di proposte imperdibili!