Birra alla canapa: di che si tratta esattamente?

birra alla canapa

Un approfondimento sul tema della Birra alla canapa che tanto spopola in questi ultimi mesi.


In Italia, con il boom della canapa legale, non sono solamente le infiorescenze di marijuana light e l’olio CBD ad aver fatto un successone. Diversi produttori di birra artigianale hanno attuato ciò che molti sognano da sempre: sostituire le infiorescenze di cannabis a quelle di luppolo e realizzare la birra alla canapa!

Ma come viene realizzata, quali sono le sue caratteristiche e i suoi effetti e quali sono i principali rivenditori di birra alla canapa?

Birra alla canapa legale: come si realizza?

La ricetta della birra alla canapa non è molto diversa da quella delle classiche birre artigianali (craft beers), tanto in voga in questi ultimi anni.

Il luppolo infatti è una pianta a fiore che appartiene alla famiglia delle Cannabaceae, dalla quale deriva, come puoi immaginare, anche la cannabis. Se annusi il fiore di luppolo essiccato (anche quello in pellet) converrai con noi che l’aroma è decisamente simile a quello dei fiori della marijuana!

Non è stato difficile, dunque, per i produttori di birra pensare di mischiarlo o rimpiazzarlo con i fiori di canapa e/o aggiungere dell’olio CBD durante il processo di fermentazione.

La ricetta varia in base alla tipologia di birra che vuoi ottenere, ma una cosa è certa: se vuoi ottenere una IPA alla canapa seguirai la classica ricetta per realizzare un’India Pale Ale, se vuoi ottenere una Saison, una APA o una Blanche seguirai la relativa procedura.

L’unico da unire agli ingredienti è la canapa legale: puoi decidere, a tuo piacimento, se mischiarla o sostituirla completamente al luppolo durante la fermentazione e anche se aggiungere o meno del buon olio CBD.

E chi più ne ha più ne metta, perché le tipologie di birre artigianali sono tantissime e in continua evoluzione!

Vuoi coltivare marijuana nei mesi più freddi, magari con l’obiettivo di utilizzarla per la tua birra speciale? Leggi qui: “3 varietà di marijuana perfette per la stagione invernale“!

Come forse saprai, la cannabis light presenta numerose proprietà; solo per citare qualche beneficio dato dal suo consumo, devi sapere che si tratta di un prodotto rilassante, antispastico, analgesico e perfino antiemetico. Sappi che questo beneficio non ti risparmierà la nausea data dalla troppa birra!

Ma gli effetti della marijuana light si percepiscono anche bevendo la birra alla canapa? Continua a leggere e lo scoprirai.

Birra alla canapa proprietà, benefici ed effetti.

La canapa legale in Italia presenta alte percentuali di CBD (il principio attivo non psicotropo) e ininfluenti percentuali di THC (il principio stupefacente è tollerato fino allo 0,5%).

Le proprietà benefiche della marijuana legale sono date proprio dal CBD, ovvero il cannabidiolo, che oltretutto mitiga l’azione – anche se in questo caso già molto blanda – del THC.

Prendiamo ora in esame tre delle caratteristiche del CBD:

  1. non ha effetto psicotropo,
  2. è un composto idrofobo,
  3. è liposolubile.

Ciò significa prima di tutto che la birra alla marijuana (ahimè!) non sballa, altrimenti non potrebbe essere commerciata nel nostro Paese.

In secondo luogo significa che il CBD non si lega all’acqua, bensì ai grassi. A meno che la birra alla canapa non venga prodotta con l’aggiunta di latte e derivati – circostanza molto rara – oppure olio – circostanza ancora più rara – non è possibile godere dei benefici del CBD quando la si beve.

Gli effetti della birra alla cannabis sono dunque quelli di una birra classica: proverai freschezza (e forse anche ebbrezza) e piacere (speriamo) ma niente di più!

birra alla canapa effetti benefici

C’è un però: l’aroma. Sì, l’aroma delle infiorescenze di cannabis light è assolutamente percettibile e dà quel tocco di amarognolo alla birra, come lo fa il luppolo. Dunque la scelta della tipologia di canapa è molto importante per il risultato finale del prodotto.

Vorresti tanto bere una gustosa e rinfrescante birra alla canapa? Scopri, nel prossimo paragrafo, i birrifici artigianali che la producono!

Produttori di birra alla canapa: le principali birre alla cannabis light

Ecco di seguito alcune delle birre alla canapa legale in commercio:

  • Fiorile – birra in stile Amber Ale del Birrificio artigianale GoDog (Italia)
  • Superba IPA – Indian Pale Ale alla canapa del birrificio Superba (Italia)
  • Birra alla canapa – Saison dell’azienda Canapuglia fattorie (Italia)
  • Bionda alla Canapa – Lager del birrificio Zahre Beer (Italia)
  • Hanfblüte di Appenzeller Bier, birra alla canapa svizzera
  • Hemp beer – birra artigianale alla canapa del birrificio Legnone in collaborazione con l’azienda Kanuf Canapa Valtellina (Italia)
  • Hemp Hop Rye – Amber Ale del birrificio O’Fallon Brewery (USA). In questo caso il birrificio ha utilizzato semi di canapa tostati al fine di dare alla birra sentori di nocciola.

Sei pronto a provarle tutte? Il prezzo va dai 4 ai 14 € in base al formato e al birrificio, dunque perfettamente in linea con le classiche craft beers.

In alternativa puoi produrre la tua personale birra alla canapa acquistando le infiorescenze di marijuana light su justbob.it: vendiamo anche all’ingrosso!