L’erba più potente del mondo? Te lo diciamo noi!

l erba più potente del mondo

Gorilla Glue #4, sia light che ad alto contenuto di THC, è la varietà di cannabis più potente tra tutte. Ecco a te origini, caratteristiche e percentuali di cannabinoidi.

Tantissime persone, tra cui probabilmente anche tu, cercano l’erba più potente del mondo in modo da scegliere il miglior prodotto per le proprie esigenze. Ma difficilmente qualcuno sa rispondergli con certezza, magari perché punta alla vendita delle qualità di spicco di un negozio trascurando le esigenze del consumatore.

Oggi abbiamo deciso di rispondere ai tuoi interrogativi con estrema precisione, parlandoti della varietà di marijuana che si distingue per potenza sia in quanto a THC – quando si parla di erba non depotenziata – sia in quanto a CBD quando si parla di erba light.

Quale sarà?

La Gorilla Glue #4, tra i ceppi preferiti dagli appassionati di cannabis legale e non!

Vuoi scoprire tutto a riguardo, dalle origini alle caratteristiche uniche di questo ceppo? Allora continua pure a leggere l’approfondimento affinché possa scoprire la fantastica Gorilla Glue.

Gorilla Glue #4 (GG4): panoramica sull’erba più potente del mondo.

La Gorilla Glue #4, detta anche GG4, è tra le varietà di cannabis predilette dagli estimatori e più richieste a livello mondiale, anche nel panorama della cannabis light.

In quanto ad apprezzamento possiamo fare un paragone con la pizza: è impossibile che qualcuno non la ami. E se non lo fa… C’è sicuramente qualcosa di sospetto in lui!

Nata dalla GG Strains (con sede in Nevada) nel 2014, la Gorilla Glue ha fatto rapidamente il giro del mondo, prendendo piede in tutti i Recreational shop dell’Ontario fino ad arrivare in Europa, nei coffee shop di Amsterdam.

Dal 2014 in poi ha ricevuto una grande varietà di premi, tra cui:

  • 1° posto 2014 Jamaica World Cup
  • 1° posto 2014 Michigan Medical/Cannabis Cup
  • 1° posto 2014 LA Top 10 Hybrid
  • 1° posto 2014 LA Medical/Cannabis Cup
  • 1° posto 2015 Patient’s Choice Award
  • Best Hybrid 2015 Hempcon Cup
  • 1° posto 2015 World Cannabis Cup
  • 1° posto 2018 Spannabis Cannabis Championship Cup

Possiamo decisamente affermare che si tratti del ceppo più conosciuto e apprezzato a livello mondiale, sia per il suo elevatissimo contenuto di cannabinoidi (THC per l’erba illegale in Italia e CBD per l’erba legale), sia per le sue origini.

Leggi anche: I 5 migliori Coffe Shop di Amsterdam nel 2021

Le prestigiose origini della Gorilla Glue #4

Joesy Whales e Lone Watty, fondatori della GG Strain, parlano chiaro: la Gorilla Glue #4 è nata da un errore miracoloso!

Infatti successe che Joesy e Watty stavano coltivando alcune piante di Chem Sister e Sour Dubb, ma una visita della polizia li costrinse a organizzare un rapido trasloco. Lo stress provocato dagli spostamenti portò a ermafroditismo una Chem Sister, che impollinò se stessa e le altre piante.

L’ira, motivata dai mesi di duro lavoro andati persi, portò Joesy e Watty a eliminare tutte le piantine, semi compresi.

Il loro amico Mardogg, che aveva contribuito all’eliminazione delle piante, ebbe la lungimirante idea di conservare alcuni semi. Da questi nacquero alcune piante femmine stabili e ritenute dai 2 amici come eccezionali, ma la quarta (#4) si distinse particolarmente tra tutti.

Con fiori verde scuro e pistilli color arancione brillante, incredibilmente resinosa, il suo nome Gorilla Glue 4 deriva dalla notevole collosità dei fiori data, per l’appunto, dall’enorme quantità di resina prodotta dai tricomi. Infatti la Gorilla Glue è la colla per eccellenza negli USA (alla pari di un Attack statunitense), a cui sono stati paragonati i fiori della GG4.

Pensa che, durante la concia, i bud rimanevano letteralmente incollati alle forbici dei coltivatori!

Le sue percentuali di THC per quanto riguarda la varietà illegale in Italia vanno dal 27 al 30% circa, mentre le quantità di CBD per la varietà di Gorilla Glue legale si attestano intorno al 22%. Non è un caso che la GG4 sia considerata l’erba più potente del mondo.

Leggi anche: Resina di CBD: dove si trova, come si usa e perché è così chiacchierata

Caratteristiche dei bud di Gorilla Glue #4

caratteristiche e potenza dell erba light Gorilla Glue

La Gorilla Glue, ceppo a predominanza Indica, presenta fiori di un bel verde acceso, costellati da pistilli arancioni e ricoperti da uno spesso strato di resina, simile a una dolce glassa.

Gli aromi della GG4 sono prevalentemente di pino e terra, con retrogusto di cioccolato e diesel, dati dagli elevati livelli di terpeni mircene e pinene e dalle nobili origini di questa varietà di cannabis.

Inebriante, fresco ma allo stesso tempo dolce, con quel sottofondo di diesel che fa molto old school, il sapore della Gorilla Glue è tra i più apprezzati nel campo della marijuana.

Anche gli effetti sono estremamente ricercati. Rilassanti, antidolorifici e di lunga durata quando parliamo della canapa light ed euforizzanti, seguiti da un profondo e pesante rilassamento, quando parliamo dell’erba ad alto THC.

Vuoi aggiungere la Gorilla Glue #4 alla tua collezione di marijuana legale?

Acquistala subito su Justbob, il nostro negozio di cannabis online: coltivata in Piemonte con tecnica idroponica e biologica, ti sorprenderà come poche altre specie hanno fatto. Ti aspettiamo su Just Bob!