Lemon haze marijuana light: tutto quello che devi sapere a riguardo

lemon haze marijuana

Caratteristiche, aroma ed effetti della marijuana lemon haze light.


Farsi una cultura sulla storia e sulle varietà di marijuana light e classica comporta ripercorrere passo passo un percorso fatto di passione, tradizione e allo stesso tempo voglia di scoperta e innovazione.

Fin dalla fine degli anni ’60, infatti, con la diffusione della cultura hippie e del fascino per le sostanze stupefacenti, la marijuana è stata oggetto di un forte interesse da parte di molte persone, alla ricerca di sperimentare nuove combinazioni, nuovi effetti e produrre varietà dalle caratteristiche uniche.

Tra le varietà di marijuana prodotte in quel periodo vi è la Haze, per anni la regina indiscussa delle coste californiane.

La marijuana Haze compare nella Bay Area

Agli inizi degli anni Settanta, gli Haze Brothers producono la prima pianta di Haze da un incrocio tra varietà colombiane, messicane, nepalesi e thailandesi. In particolar modo alle origini della Haze vi sono una sativa quadrilaterale nepalese, la Oaxacan (Mexican Sativa), la Columbian Gold e la Thai Sativa.

Ne risulta una varietà “nobile” di sativa pura, nobile per via dell’ascendenza e delle linee di parentela.

Gli effetti della Haze rispecchiano a pieno la sua natura sativa: sono capaci di dare un effetto “high” potente, con ottimi effetti sulla creatività e sulla socialità. La modulazione della THCV (tetroidrocannabivarina) permettono alla Haze di accentuare le proprietà terapeutiche della marijuana e mitigare, invece, l’effetto narcotico del THC e quello sedativo del CBD.

Non a caso la tetraidrocannabivarina venne isolata nel 1971, poco prima che la prima Haze facesse la propria comparsa sulle coste californiane.

Attualmente la Haze è impiegata come farmaco dal Ministero della Salute olandese ed è presente nei maggiori Coffee shop in molteplici varianti, tra le quali spicca la Lemon Haze.

Lemon Haze: la marijuana dagli aromi del limone

La Lemon Haze è una variante della Haze che presenta il 60% di Sativa e il 40% di Indica. La prima varietà di Lemon Haze è caratterizzata da potenti effetti psicoattivi, selezionata per avere concentrazioni di THC superiori al 21% e una percentuale di CBD contenuta entro lo 0,38%.

Si tratta di una varietà che, come ogni Haze, conserva gli effetti caratteristici della varietà Sativa. È dunque capace di far provare a chi la consuma forti sensazioni di allegria e sollievo, impiegata in particolar modo per incentivare la creatività e avere un effetto energizzante sul consumatore.

Questo la ha resa un eccellente rimedio alla depressione e ai dolori cronici, in virtù delle proprietà analgesiche del THC e del CBD.

Le caratteristiche che hanno reso celebre la Lemon Haze, tuttavia, riguardano gli aromi e la colorazione della pianta. Le inflorescenze della Lemon Haze, infatti, sono caratterizzate da un colore verde giallognolo e da peli ambrati sui tricomi, conferendo alla pianta la tipica colorazione gialla da cui la analogia con il limone.

lemon haze marijuana light

All’olfatto le inflorescenze di Lemon Haze liberano un forte e fresco odore di scorza di limone, misto a toni di terra e di Skunk, mentre al palato la Lemon Haze riporta alla memoria il sapore delle caramelle al limone, inondando la bocca di sfumature dolci e dai tipici toni aciduli dell’agrume.

Lemon Haze legale

La Lemon Haze light è una genetica selezionata della Lemon Haze, con una percentuale di 70% Sativa e 30% Indica. Essendo una varietà di cannabis light è caratterizzata da una concentrazione di THC a norma di legge, fino ad un massimo di 0,5%, e da un alto contenuto di CBD, intorno al 12%.

La Lemon Haze light conserva tutte le caratteristiche che hanno reso celebre la sorella maggiore. Le cime sono caratterizzate da un colore biondo/rossastro e dal caratteristico aroma di limone, conferito dalla presenza di limonene tra i terpeni.

La bassa concentrazione di THC favorisce l’insorgere degli effetti tipici del CBD e la Lemon Haze light risulta essere perfetta per accompagnare momenti di relax sia da soli che in compagnia.

Leggi anche le caratteristiche di altre tipologie di marijuana legale, come la Amnesia Haze e la Red marijuana!

Le cime sono di dimensioni ridotte e non particolarmente ricche di resina come ogni varietà a prevalenza Sativa, mentre il forte odore di limone si sprigiona sia direttamente dalle cime sia durante il consumo. Ciò rende la pianta particolarmente riconoscibile a tutti gli appassionati.

I palati più fini, inoltre, potranno avvertire anche sentori di arancio e altri agrumi, arricchendo cospicuamente l’esperienza che è capace di garantire anche ai consumatori più esigenti.

Il prevalere della genetica Sativa fa sì che la Lemon Haze non induca sonnolenza per cui può essere consumata anche al mattino, rappresentando il modo migliore per iniziare in tranquillità la giornata.

Se, inoltre, si soffre di dolori cronici, infiammazioni o disturbi psicosomatici legati a stress e nervosismo, la Lemon Haze ha dimostrato di saper restituire la calma necessaria a risolvere i propri problemi.

Risultando essere completamente legali in Italia, la Lemon Haze light è acquistabile su justbob.it!

È un prodotto interamente naturale, privo di additivi chimici e altre sostanze di sintesi che potrebbero risultare dannose per la salute.

Cosa aspetti? Provala subito!