Olio di CBD antidolorifico: il costo al 2021 e come acquistarlo in sicurezza

olio di cbd antidolorifico costo

Costo e caratteristiche ideali dell’olio di CBD: ecco come scegliere l’antidolorifico naturale migliore

Le persone a conoscenza dei benefici che l’olio CBD può apportare all’organismo, sia come rilassante sia come antinfiammatorio e antidolorifico, sono sempre di più.

Nonostante ciò, molti estimatori dei derivati della cannabis light non sanno con quale criterio scegliere i prodotti giusti, né su quale percentuale di cannabidiolo sarebbe meglio puntare e a quale prezzo.

Per esempio, come si può essere certi di acquistare un olio di CBD antidolorifico al costo giusto?

Che cosa è importante valutare per evitare fregature?

Ecco una breve guida per la scelta.

olio di CBD antidolorifico

Olio di CBD: quale comprare? Dritte sulla sicurezza

L’olio CBD Sativa (noto antidolorifico, antinfiammatorio e rilassante) è un prodotto considerato ancora di ‘nicchia’, per questo per tante persone può risultare difficile scegliere il migliore tra le numerose proposte degli e-commerce.

I fattori a cui è importante prestare attenzione, per evitare fregature, sono prevalentemente sei:

  • qualità delle materie prime;
  • modalità di estrazione;
  • rispetto delle normative europee;
  • presenza di altri principi attivi;
  • percentuale di cannabidiolo;
  • prezzo.

Entriamo nei dettagli.

Prima di acquistare un olio di CBD qualunque, è bene accertarsi che sia stato prodotto secondo i più alti standard qualitativi.

Per la realizzazione dell’olio di CBD in vendita su Justbob, per esempio, sono state impiegate materie prime biologiche trattate in modo sicuro.

Il CBD viene isolato dalla pianta tramite CO2 supercritica o solventi sicuri, mentre l’olio di cocco, che ne costituisce la base, viene estratto a freddo in modo che le sue proprietà rimangano intatte.

Tieni presente che in commercio esistono diversi tipi di prodotto, come l’olio full-spectrum (che oltre al CBD contiene anche tante altre sostanze estratte dalla canapa) o l’olio di CBD puro.

Nel nostro store puoi trovare solo prodotti di qualità e privi di THC, la sostanza psicotropa considerata illegale secondo le norme europee.

Un altro requisito importante è quello di poter scegliere la percentuale di CBD che si preferisce: un dato indispensabile che dev’essere noto a ogni consumatore.

Chi acquista olio di CBD per utilizzarlo come antidolorifico, di solito, sceglie percentuali di principio attivo più elevate, mentre chi lo acquista per rilassarsi o per combattere l’insonnia, punta su percentuali più basse.

Nel nostro cannabis light shop troverai l’olio di CBD al 5%, al 10%, al 15% e al 20%, a cui è allegato un documento che attesta ogni caratteristica del prodotto.

Il discorso dei prezzi, invece, merita qualche chiarimento in più: per questo te ne parleremo nel prossimo paragrafo.

Leggi anche: Olio per dolori muscolari: hai mai pensato agli oli derivati dalla cannabis?

CBD oil: il prezzo è rapportato al quantitativo di cannabidiolo

Prima di valutare se il costo di un olio di CBD in particolare sia appropriato o meno, bisogna considerare il contenuto della confezione in rapporto alla percentuale di cannabidiolo.

Per esempio, una boccetta da 10 ml di olio di CBD al 5% contiene 500 mg di principio attivo e avrà un prezzo inferiore rispetto a una confezione da 10 ml al 20% che contiene una dose di CBD molto più elevata.

Facciamo qualche esempio basandoci sui prodotti Justbob:

olio di cbd su Justbob

I prezzi dei prodotti Justbob rispecchiano l’alta qualità degli oli e, al tempo stesso, sono altamente concorrenziali.

Come puoi notare, a parità di contenuto (a parte l’olio Sensitiva, venduto in un formato da 15 ml), il prezzo dei prodotti sale in base alla dose di cannabidiolo contenuta.

N.B.: I prezzi sopra indicati potrebbero subire variazioni. Verifica sempre disponibilità e costi dei prodotti direttamente sullo shop.

Leggi anche: Olio per dolori cervicali: l’antidolorifico naturale derivato dalla cannabis

Per concludere

Come abbiamo evidenziato nei paragrafi precedenti, prima di acquistare un qualsiasi olio di CBD occorre verificare che si tratti di un prodotto valido.

Bisogna accertarsi che non contenga percentuali di THC superiori ai limiti massimi consentiti dalle leggi locali, che provenga da coltivazioni biologiche e che abbia una percentuale di CBD adeguata affinché possa essere sfruttato come antidolorifico.

Naturalmente, a tutto ciò dev’essere associato il giusto prezzo, che non dev’essere né eccessivamente elevato né troppo basso.

Dopo questo approfondimento a scopo informativo, ci teniamo a ricordarti che in Italia, per ora, si è soliti acquistare l’olio di CBD solo a scopo collezionistico.

Se, però, ti piacerebbe iniziare a esplorare il mondo dei derivati della cannabis legale, per sfruttare i loro profumi come deodoranti per ambiente o per collezionarli uno per uno, ti invitiamo a dare uno sguardo al nostro e-shop Justbob.

Scegli quello che preferisci tra olio di CBD, hashish legale e buds di erba light.

Su Justbob.it trovi solo prodotti garantiti per qualità e sicurezza.

Ti aspettiamo!