Olio per dolori muscolari: hai mai pensato agli oli derivati dalla cannabis?

olio per dolori muscolari

Cerchi un olio per i dolori ai muscoli? Ecco perché l’olio al CBD potrebbe diventare il tuo miglior alleato

Quando si pratica intensa attività fisica o, in generale, capita di fare sforzi durante le più svariate attività quotidiane, può succedere che nelle ore successive si presentino dolori muscolari anche molto intensi.

In questi casi, se i dolori fisici impediscono di muoversi con disinvoltura, potrebbe essere necessario intervenire con qualche rimedio. C’è chi opta per i trattamenti riabilitativi, chi per i medicinali da banco e chi, infine, preferisce le cure naturali.

Tra queste, un olio per i dolori muscolari che si è rivelato un vero e proprio toccasana è quello estratto dalla cannabis light.

Ne hai mai sentito parlare?

L’olio CBD (cannabidiolo) è un ottimo antinfiammatorio e antidolorifico che pare possa lenire la sensazione di dolore ai muscoli, intervenendo su più fronti.

Nei prossimi paragrafi ti parleremo delle potenzialità di questo prodotto e di come si utilizza.

donna che fa jogging

Olio per muscoli doloranti: quello al CBD è un toccasana!

I dolori muscolari si manifestano a tutte le età però, man mano che si va avanti con l’età, possono diventare sempre più frequenti e più intensi, al punto che si possa ritenere opportuno tenerli a bada con qualche rimedio.

Tra le terapie e i prodotti – dai classici a quelli più alternativi – uno dei più efficaci e che causa meno effetti collaterali è l’olio CBD Sativa, un prodotto estratto dalla cannabis.

Più nello specifico, stiamo parlando di una base oleosa nella quale è stato disciolto il cannabidiolo puro, un principio attivo contenuto in alte percentuali nelle piante di canapa legale, privo di effetti psicotropi e ricco di effetti benefici per l’organismo.

Il CBD funziona come rilassante muscolare, antinfiammatorio e antidolorifico: ecco perché è davvero utile al ripristino della salute muscolare.

Anche se in Italia è ancora insolito farsi prescrivere questi prodotti dal medico e non è ben chiaro in che misura sia consentito farne uso, in altri Paesi del mondo gli oli a base di CBD si sono rivelati molto utili nella terapia del dolore causato da varie patologie.

Il motivo risiede nel fatto che il cannabidiolo è in grado di interagire direttamente con i recettori chimici presenti nel sistema nervoso, bloccando la sensazione di dolore, riducendo la spasticità e inducendo il rilassamento muscolare.

Leggi anche: Olio per dolori cervicali: l’antidolorifico naturale derivato dalla cannabis

Come si utilizza l’olio di CBD per i dolori muscolari?

L’olio di CBD è in grado di alleviare le infiammazioni, ridurre gli spasmi e i dolori muscolari, se assunto oralmente o se applicato direttamente sulle zone doloranti.

Ecco come si usa.

Se i dolori muscolari interessano varie aree del corpo, il metodo ideale è l’assunzione di qualche goccia di olio di CBD direttamente sotto la lingua. In questo modo, infatti, l’assorbimento del principio attivo è molto rapido e permette di liberarsi della sensazione di dolore ai muscoli nel giro di qualche minuto.

In alternativa, si può scegliere di mischiare l’olio di CBD ad alimenti e/o bevande ma, in questo caso, il principio attivo verrà rilasciato più lentamente.

applicazione di un olio per dolori muscolari

Nel caso in cui i dolori muscolari interessino una zona in particolare, invece, si può utilizzare l’olio di CBD per praticare dei massaggi.

In questo caso, però, il prodotto contenuto nelle boccette dev’essere prima diluito in un altro olio veicolante (va bene quello di cocco, di mandorle, di lino…), altrimenti si applicherebbe sulla pelle una dose di principio attivo decisamente esagerata.

Per un’azione più ‘strong’, nel caso di dolori muscolari particolarmente acuti, c’è anche chi sfrutta entrambe le modalità di utilizzo.

Sostanzialmente, acquistando una boccetta di olio al CBD è possibile sfruttare i suoi benefici sia assumendolo oralmente sia realizzando un olio per massaggio decontratturante fai da te.

Leggi anche: CBD per l’artrosi: come usarlo per alleviare i dolori

Per concludere

L’olio di CBD, interagendo con il sistema endocannabinoide umano, è in grado di alleviare i dolori muscolari intervenendo su diverse aree dell’organismo.

Non solo disinfiamma e rilassa i muscoli ma, se assunto prima di dormire, aiuta anche a riposare meglio, e la notte è il momento migliore per il recupero muscolare.

Insomma, quello ricavato dalla cannabis legale è un olio per i dolori muscolari davvero potente!

Detto ciò, è importante chiarire che, per ora, in Italia il CBD viene acquistato per lo più a scopo collezionistico.

Prima che questo prodotto e tutti gli altri derivati della cannabis ad alto contenuto di CBD vengano sfruttati a pieno nel settore medico, come avviene in tanti altri Paesi del mondo, probabilmente occorrerà aspettare i risultati di nuovi studi scientifici.

Nel frattempo, se tu sei curioso/a di ordinare l’olio di CBD per capire che consistenza e che profumo abbia o per collezionarlo assieme a tanti altri derivati della canapa, ti consigliamo di visitare il nostro store Justbob.

Nel nostro cannabis light shop puoi scegliere tra diverse proposte di olio e tante varietà di hashish legale e buds di erba light.

Scegli i prodotti che preferisci e ricevili direttamente a casa tua all’interno di un pacco anonimo.

Ti aspettiamo su Justbob.it!