Orange Skunk CBD: caratteristiche, origini ed effetti

orange skunk cbd caratteristiche origini effetti

Tutto ciò che devi sapere sull’Orange Skunk CBD, uno dei nuovi ingressi nel mondo della cannabis light!

Il panorama della cannabis light ci dà sempre grandi soddisfazioni, in particolare con la nascita di ceppi sempre nuovi che richiamano ai gusti e ai profumi delle corrispettive varietà di marijuana ad alto THC. L’Orange Skunk CBD è uno dei ceppi di erba light più recenti: gli abbiamo appena dato il benvenuto su JustBob, il nostro CBD shop online, e ha già riscosso un grande successo!

Infatti, in quanto ad aromi, è del tutto simile alla Orange Skunk THC… Mentre, in quanto ad effetti, offre tutti i benefici del cannabidiolo di cui è ricco.

Oggi vogliamo parlarti proprio della Orange Skunk legale, in modo che tu conosca tutto a riguardo (origini, caratteristiche ed effetti) e possa valutare se aggiungerla alla tua collezione di canapa light.

Sei pronto? Allora iniziamo subito!

I prestigiosi genitori della marijuana Orange Skunk CBD

Come tutte le varietà di erba legale selezionate da noi di Just Bob, la Orange Skunk light ha delle origini davvero prestigiose in modo che possa offrirti aromi inebrianti e rari da replicare in altre specie.

Nello specifico, la Orange Skunk CBD è un ibrido a predominanza sativa nato dall’incrocio tra Californian Orange e Skunk #1. Non ti sorprenderà sapere che gli estimatori di cannabis le abbiano dato il soprannome di “The Original California Orange Skunk”!

Il primo genitore, Californian Orange (detta anche Cali Orange, Californian Orange Bud e Cali-O), è una classica marijuana old school nata, come cannabis ad alto THC, nel 1980. Si presenta come un ibrido 50/50 tra indica e sativa, dal tipico profumo di agrumi dolci che ricorda la scorza d’arancia caramellata.

Il secondo genitore, Skunk #1, è un ceppo di cannabis ibrida che, dalla sua nascita negli anni ’70, ha influenzato la nascita di numerose varietà di marijuana a livello mondiale!

La particolarità di questa specie è sicuramente l’aroma, ben esplicato dal nome: skunk significa esattamente “puzzola”. I suoi fiori emanano un odore acidulo come quello emanato dalle puzzole, che si unisce al dolce profumo di terra bagnata.

Questi super genitori, nella loro versione light, hanno dato origine alla prestigiosa Orange Skunk CBD, che offre un mix di caratteristiche davvero ricercate nel panorama della cannabis.

Leggi anche: Forbidden fruit strain: tutto sul frutto proibito della cannabis light!

Caratteristiche della cannabis Orange Skunk light

La cannabis legale Orange Skunk presenta dei bud molto particolari: una volta conciati, hanno una forma a punta di freccia, un colore verde chiaro con sfumature arancioni date dai numerosi pistilli che li ricoprono.

Orange skunk cbd caratteristiche

Anche il profumo è caratteristico, poiché riprende quello di entrambi i genitori Cali Orange e Skunk #1: l’aroma di puzzola si confonde con un profumo dolce e agrumato di arancia caramellata che risulta prevalente nonostante l’aroma di skunk sia davvero pungente.

Nella sua versione illegale, la Orange Skunk presenta bassi livelli di THC e, dunque, un rapporto THC/CBD ben bilanciato. Risulta essere perfetta per i neofiti della cannabis, in quanto non porta a uno sballo potente ma dà prevalentemente effetti leggermente euforizzanti, che lasciano rapidamente spazio ad effetti antidolorifici e rilassanti.

La versione light, invece, è caratterizzata da un alto contenuto di CBD (circa il 18%), ovvero il principio attivo benefico e non psicotropo della cannabis. Il THC è a norma di legge, dunque inferiore allo 0,2%, il che rende questa varietà assolutamente innocua!

Orange Skunk CBD: quali sono gli effetti?

Premettiamo che, in Italia, non è consentito fare uso di cannabis legale se non a fini di ricerca e, al massimo, profumazione di ambienti. L’uso personale non è al momento previsto dalla legge 242/2016, anche se, nel 2020, alcuni partiti (5 Stelle, PD e altri ancora) hanno attuato dei tentativi di rendere l’uso della marijuana legale.

Detto ciò, se qualcuno facesse uso della Orange Skunk CBD, trarrebbe tutti i benefici del cannabidiolo. Le alte percentuali di CBD determinano infatti i seguenti effetti benefici:

  • antidolorifico
  • antinfiammatorio
  • rilassante
  • antispastico
  • antiemetico
  • immunoregolatore
  • antiossidante
  • ipotensivo (anche se questo è considerato come un effetto collaterale e non benefico per le persone che soffrono di pressione bassa)

Negli ultimi anni, gli effetti positivi del CBD hanno reso questo cannabinoide forte oggetto di studio in campo medico-scientifico. Per il momento non è stato ancora dichiarato un principio attivo terapeutico, ma ci sono buone speranze che in futuro lo sia!

Leggi anche: L’erba più potente del mondo? Te lo diciamo noi!

Altre informazioni utili sulla marijuana Orange Skunk light

L’esistenza dei forti aromi e degli elevati contenuti di CBD della Orange Skunk legale ha un motivo ben preciso: una coltivazione GlassHouse di tipo biologico, priva di pesticidi e fertilizzanti chimici.

– GlassHouse? Penserai tu. – Cosa significa?

Devi sapere che l’azienda produttrice, situata nell’alto Piemonte, utilizza serre in vetro in modo da mantenere, in tutte le stagioni dell’anno, un ambiente ideale per le piante di canapa sativa. Glasshouse significa esattamente “casa di vetro”, il termine con cui si indica una struttura in vetro dedicata alla coltura industriale.

coltivazione di California skunk cbd in glasshouse

I coltivatori, inoltre, raccolgono e lavorano i fiori di cannabis light Orange Skunk a mano, in modo da mantenere inalterate le proprietà di questo favoloso ceppo.

In conclusione

Dopo pochi minuti di lettura conosci tutte le caratteristiche della nostra Orange Skunk CBD, la nuova arrivata nel nostro shop di cannabis online (nonostante stia già andando a ruba!).

Cosa aspetti? Non vorrai mica perdertela!

Aggiungila subito alla tua collezione di canapa legale acquistandola dal nostro cannabis light shop JustBob! Ti aspettiamo!