Gocce di cannabis light: cosa sono, a cosa servono e quali i benefici correlati a questo prodotto

gocce di cannabis light benefici e utilizzi

Cosa sono le gocce di CBD e quali sono i vantaggi a esse correlati.

Ti stai di recente avvicinando al mondo della marijuana legale e hai sentito parlare delle gocce di cannabis light? Allora sarai probabilmente curioso o curiosa di sapere cosa sono e perché stiano diventando sempre più conosciute in questo nuovo settore!

Effettivamente, prima di acquistare un prodotto non basta sapere che tantissime persone ricorrano a esso: è importante conoscere tutti i dettagli a riguardo, per sapere se faccia veramente per te.

A tal proposito, oggi vogliamo parlarti dell’olio di canapa light in gocce, chiamato olio CBD, e dei benefici che può apportare al nostro organismo.

Trova una postazione per sederti comodamente e inizia a concentrarti: stiamo per iniziare!

Gocce di canapa: cosa sono nello specifico?

uomo che usa gocce di cannabis legale

Le gocce di cannabis legale costituiscono un prodotto chiamato olio di CBD (ovvero olio di cannabidiolo), derivante dalla pianta di Canapa Sativa L.

Questo particolare olio viene realizzato mediante l’estrazione del CBD dalle piante di canapa light attraverso metodi innovativi: il più utilizzato è l’estrazione con CO2 supercritica, che permette di ottenere un prodotto puro, dall’ottima resa, con una procedura industriale ma ecologica.

Il CBD è un principio attivo liposolubile (e idrofobo), dunque affinché si possa ottenere un prodotto in gocce è fondamentale unirlo a un olio vettore inerte, come l’olio di cocco.

È importante precisare che l’olio di cocco è un composto trasparente e inodore, come l’olio di CBD finale.

Ma, un attimo… Forse non sai che cosa sia il cannabidiolo! Andiamo ad analizzarlo nel prossimo paragrafo.

Leggi anche: Perché la marijuana è illegale in Italia e nel mondo? Ecco ciò che non ti dicono.

Che cos’è il CBD, principio attivo delle gocce di cannabis legale?

Il cannabidiolo, conosciuto anche come CBD, costituisce uno dei maggiori principi attivi della canapa. L’altro composto della marijuana, ancor più famoso del CBD, è il tetraiodrocannabinolo (THC), conosciuto per lo “sballo” che deriva dalla sua assunzione.

Devi sapere che il THC è psicoattivo e contenuto in alte percentuali nella classica marijuana, mentre è quasi inesistente nell’erba light (<0,2%), in cui prevale il cannabidiolo.

A differenza del THC, il CBD non è psicotropo ma presenta effetti esclusivamente corporali. La sua interazione con il nostro organismo comporta i seguenti effetti:

  • Netta riduzione del dolore e delle infiammazioni
  • Calo della nausea e della sensazione di vomito
  • Riduzione dell’ansia e della sensazione di stress
  • Regolazione del sistema immunitario
  • Contrasto delle sostanze psicoattive (ad esempio, la cannabis con THC e CBD bilanciati ha effetti psicotropi limitati perché il cannabidiolo limita l’azione del tetraidrocannabinolo)
  • Rilassamento
  • Contrasto agli spasmi muscolari e alle crisi epilettiche

Numerose ricerche scientifiche affermano che i benefici del CBD siano potenzialmente terapeutici e possano, in numerosi casi, costituire sollievo per le persone affette da particolari patologie, per le quali non esistono cure dedicate a specifici sintomi oppure i cui sintomi negativi sono gli effetti collaterali delle cure stesse.

Esistono, però, ancora pochi studi sull’uomo, in quanto le ricerche sono state svolte prevalentemente su topi da laboratorio. Nonostante ciò, ci sono ottime aspettative sul possibile uso terapeutico del cannabidiolo.

Le gocce di canapa, che contengono alte percentuali di CBD, ne conservano tutti gli effetti.

Gocce di CBD: benefici e possibili utilizzi.

gocce di cannabis light che cadono dal contagocce

Prima che tu legga questo paragrafo, vogliamo precisare che il cannabidiolo e i prodotti che lo contengono non sono considerati ufficialmente terapeutici e, in teoria, non si potrebbero ingerire o utilizzare in alcun modo.

Nonostante ciò, numerose persone hanno provato ad assumere gocce di canapa (o hanno provato a somministrarle ai propri animali domestici dopo aver acquistato olio CBD per cani Sensitiva e olio CBD per cani Sativa)… E ne hanno tratto grande giovamento.

Ad esempio, c’è chi assume regolarmente gocce di canapa per dolori cronici e neuropatici, affermando che l’olio di canapa sia un antidolorifico naturale eccellente.

C’è chi invece sfrutta le gocce di canapa per dormire, magari mischiandole a una tisana rilassante, oppure per placare l’ansia in caso di attacchi di panico, disturbo d’ansia generalizzato, disturbo da stress post traumatico e molte altre problematiche.

Numerose altre persone lo usano per alleviare sintomi negativi legati a cure particolari, ad esempio nausea e vomito in caso di chemio e radioterapia.

Questi sono solo degli esempi, perché i benefici del CBD sono innumerevoli!

Leggi anche: Marijuana e attacchi di panico: cosa fare e perché può succedere quando si fuma cannabis

Conclusioni finali

Le gocce di cannabis legale, ovvero le gocce di olio di cannabidiolo, sono uno dei prodotti più venduti nel panorama dell’erba legale.

Sebbene presentino gli stessi effetti del CBD, non possiamo per il momento considerarle come prodotto terapeutico poiché la ricerca scientifica è ancora molto indietro a riguardo. Infatti gli studi sull’uomo sono ancora pochi per poter confermare l’efficacia medicale di questo principio attivo della marijuana.

Puoi comunque acquistare questo fantastico olio su Justbob, il nostro CBD shop!

Visita subito il vasto catalogo di prodotti a base di CBD online. Ti aspettiamo!